Pubblicato il: 05/10/2020
Il logo del Centro Russo della Statale

Il logo del Centro Russo della Statale

Il rapporto di Gianni Rodari con la Russia, allora Unione Sovietica, fu molto stretto: lo scrittore per l’infanzia venne infatti conosciuto prima nei Paesi dell’Est per poi diventare un riferimento anche in Italia per la letteratura dell’infanzia.

A ricordare questo legame, il Centro russo dell'Università degli Studi di Milano e l'Associazione Italia Russia Lombardia hanno indetto un concorso per bambine e bambini delle scuole russe e italiane in occasione del centenario dalla nascita di Rodari.

Il concorso, "Libera la fantasia!", si rivolge ai bambini dai 5 ai 10 anni, che potranno dare libero sfogo alla propria creatività sulla base delle filastrocche, delle poesie e delle favole del grande scrittore per l’infanzia.

I lavori più belli e creativi verranno premiati il 13 novembre alle ore 18 in occasione dell'evento, inserito nel palinsesto di Bookcity, la manifestazione per la promozione della lettura in programma dall'11 al 15 novembre, "Filastrocche in cielo e in terra sovietica".

E’ possibile partecipare al concorso inviando i propri lavori a centrorusso@unimi.it entro il 10 novembre.

Contatti