Pubblicato il: 14/02/2020
La Statale per la sostenibilità

Il marchio della Statale per la sostenibilità

"Sostenibilità e sviluppo sostenibile" è il titolo del laboratorio interfacoltà dell'Università Statale di Milano in partenza il 20 marzo, con una lezione inaugurale insieme al rettore Elio Franzini, alla prorettrice delegata alla Didattica, Marisa Porrini, e al delegato al Progetto Minerva 2030, Stefano Bocchi (ore 13.30, aula 303, via Celoria 20).

Sostenibilità ambientale, sociale, politica ed economica, climate change, diritti, impatto energetico e mobilità, riciclo e bioeconomia, accesso al cibo e stili di vita sono i temi affrontati durante il laboratorio sia attraverso lezioni frontali che con l’utilizzo di strumenti multimediali e l’apprendimento di buone pratiche.

Coordinato da Cristina Fiamingo, docente di Storia e Istituzioni dell’Africa presso il dipartimento di Studi internazionali, giuridici e storico-politici, il laboratorio si inaugura con l'avvio del secondo semestre dell'anno accademico 2019-2020, si rivolge a massimo 100 iscritti a uno dei corsi di laurea – triennali, magistrali e a ciclo unico dell'Ateneo – e dà diritto a 3, 4, 5 o 6 CFU a seconda del modulo riconosciuto dal proprio corso di studio per l’acquisizione dei Crediti Formativi Universitari.

Il laboratorio è inserito tra le attività a scelta libera previste da ogni piano di studio e per iscriversi, basta inviare una e-mail entro il 15 febbraio - alla professoressa Fiamingo (cristiana.fiamingo@unimi.it), specificando il n. matricola, il proprio corso di laurea e il modulo che si vuole frequentare. A fine frequenza, entro gli appelli le cui date saranno stabilite a breve, gli studenti presenteranno una tesina concordata coi docenti. La frequenza al 75% delle lezioni e la tesina daranno diritto a un voto espresso in trentesimi.

Agli studenti sarà distribuita una breve dispensa per ciascun insegnamento con l’indicazione di saggi significativi (in italiano e inglese). Al laboratorio è dedicato anche un sito su Ariel, il portale della didattica online, per essere sempre aggiornati su contenuti e materiali didattici.

Il laboratorio Sostenibilità e sviluppo sostenibile nasce da un'idea di Centro di ricerca SHUS – Sostenibilità & Human Security e Progetto Città Studi Campus Sostenibile e si inserisce tra le iniziative di didattica e ricerca messe in campo dal "Progetto Minerva 2030: La Statale e Lo Sviluppo sostenibile" per promuovere, insieme all'intera comunità universitaria, una vera e propria cultura della sostenibilità.

Contatti