24 Ottobre 2019
ore10:00
ATRIO ANTISTANTE AULA MAGNA - Festa Del Perdono
via Festa del Perdono, 7, 20122 Milano (MI)
2019-10-24 10:00:00 2019-10-24 18:00:00 Europe/Rome Escape Room #YourEUright <p>Il format, forse inusuale per tematiche così delicate, è stato scelto proprio per parlare in modo più immediato e coinvolgente ai consumatori e in particolare ai giovani. L’obiettivo è invitarli a fare un’esperienza istruttiva, ma al contempo divertente, sui loro diritti quando acquistano qualcosa con particolare attenzione alle pratiche di pubblicità ingannevole.</p> <p>L’attività sarà svolta in collaborazione con Altroconsumo, la più diffusa organizzazione di consumatori in Italia.</p> <p>Sia che scelgano l‘offline o che optino per l‘online, quando i consumatori europei fanno degli acquisti hanno più diritti di quelli che immaginano. Una consapevolezza ancora piuttosto bassa nei Paesi dell’Unione e su cui la Commissione europea – attraverso la Direzione generale della giustizia e dei consumatori - ha deciso di lavorare con <strong>la campagna di sensibilizzazione “<a href="https://europa.eu/youreuright/home_it">You’re Right – È un tuo diritto</a>”</strong> partita a giugno anche in Italia in collaborazione con Altroconsumo.</p> <p>In Italia, in particolare, <strong>la consapevolezza rispetto ai propri diritti è diffusa nel 46% dei consumatori, ovvero un 3% in meno rispetto alla media europea</strong>. Il livello di consapevolezza è peraltro in calo rispetto al 2014 (3 punti in meno). <em>(fonte dati: <a href="https://publications.europa.eu/en/publication-detail/-/publication/af6a3712-9e77-11e7-b92d-01aa75ed71a1/language-en">GfK Belgium for the Consumers, Health, Agriculture and Food Executive Agency (Chafea), 2016</a>)</em></p> <p>E così il 20% dei consumatori italiani che riscontrano problemi con un acquisto online non sporge reclamo. Se la principale motivazione di questa tendenza riguarda il valore dell’acquisto considerato troppo basso (30% dei casi), c’è anche chi non procede perché pensa possa volerci troppo tempo (29%) o perché pensa che non otterrà nulla (19%). **Il 5% infine sceglie di non procedere perché non conosce i suoi diritti. **<em>(fonte dati: <a href="https://publications.europa.eu/en/publication-detail/-/publication/af6a3712-9e77-11e7-b92d-01aa75ed71a1/language-en">GfK Belgium for the Consumers, Health, Agriculture and Food Executive Agency (Chafea), 2016</a>)</em></p> <p>Fra i consumatori meno consapevoli - nonostante siano la fascia più attiva negli acquisti online sia in Europa che in Italia – ci sono i giovani.</p> <p>Per questo la Commissione europea ha scelto di parlare loro con un’attivazione in grado di esemplificare tematiche delicate e complesse attraverso un linguaggio semplice e immediato, quello del gioco, con il supporto di Altroconsumo, la più grande organizzazione indipendente per la tutela dei consumatori in Italia.</p> <p>Arriva così in Italia l’<strong>Escape Room #YourEUright</strong>, per aiutare i cittadini ad avere una maggiore consapevolezza e sapere come uscire da eventuali situazioni di difficoltà post acquisto.</p> <p><strong>Giovedì 24 ottobre, dalle 10:00 alle 18:00 presso l’Università degli Studi in via Festa del Perdono</strong> sarà possibile mettersi alla prova con domande e giochi di abilità tipici di questo format di successo fra i giocatori appassionati di intrighi e mistero.</p> <p><em>“Le norme europee ci tutelano come consumatori, ma pochi ne sono consapevoli o conoscono pienamente i loro diritti -</em> ha affermato <strong>Massimo Gaudina, Capo della Rappresentanza a Milano della Commissione europea</strong> <em>– Con questa iniziativa vogliamo far conoscere l’Europa dei diritti , utilizzando un linguaggio diretto e innovativo.”</em></p> <p>Pubblicità ingannevole, pacchetti turistici e diritto di recesso in 14 giorni sono alcuni dei diritti al centro della campagna in Italia, che mira anche a informare ogni cittadino europeo sugli strumenti a disposizione per far valere i propri diritti quando ci si imbatte in qualche problema.</p> <p><em>“Informare i cittadini sui propri diritti –</em> spiega <strong>Ivo Tarantino</strong>, Responsabile Relazioni Esterne Altroconsumo – <em>è uno dei tasselli dell’azione che Altroconsumo svolge quotidianamente. Solo nel 2019 abbiamo ricevuto più di 11.000 reclami relativi ai diritti della campagna You’re Right: un dato che ci qualifica come punto di riferimento per i consumatori, ma al tempo stesso testimonia che c’è ancora molto da fare. Per questo siamo orgogliosi di essere partner della Commissione Europea in questa iniziativa di sensibilizzazione”.</em></p> <p>La campagna “You’re right” è online sul sito dedicato della Commissione europea è può essere seguita sui social network attraverso l’<strong>hashtag #yourEUright che riunisce e amplifica i contenuti diffusi nei 10 Paesi coinvolti</strong>.</p> ATRIO ANTISTANTE AULA MAGNA - Festa Del Perdono; via Festa del Perdono, 7, 20122 Milano (MI)
  • Cultura e società
  • Ingresso libero

Utilizza due dita per
ingrandire la mappa

Contatti

I consumatori europei non hanno ancora piena conoscenza dei propri diritti. Per questo la Commissione Europea ha deciso di promuovere la campagna di sensibilizzazione “You’re Right – È un tuo diritto”. Tra le iniziative, con il supporto di Altroconsumo, l’Escape Room #YourEUright: per i partecipanti sarà possibile mettersi alla prova con domande e giochi di abilità per misurare le proprie conoscenze sul tema e imparare come uscire da eventuali situazioni di difficoltà dopo i propri acquisti.