Pubblicato il: 31/05/2017
Il crio-miscoscopio alla Statale

Il crio-microscopio in Statale

Lunedì 5 giugno, la Sala di Rappresentanza del Rettorato ospita l'inaugurazione del Laboratorio di Crio-Microscopia Elettronica di Università Statale di Milano e "Centro di ricerca Pediatrica Romeo ed Enrica Invernizzi" dell’omonima Fondazione, a un anno dalla decisione di acquisire il primo microscopio elettronico a trasmissione per applicazioni a crio-temperature in Italia. Ore 14.30, via Festa del Perdono 7.

La Crio-microscopia elettronica - utilizzando campioni a crio-temperature - sta rivoluzionando la ricerca nel campo della Biologia strutturale, la scienza che analizza la struttura tridimensionale delle molecole biologiche, come in quello delle Scienze della vita, con svariati campi di applicazione in Biochimica, Biofisica, Genetica, Biologia molecolare, Virologia, Immunologia.

In particolare, il Laboratorio di Università Statale e Fondazione Invernizzi - primo in Italia a utilizzare il microscopio FEI Talos Arctica 200 kV FEG-Falcon3 - condurrà ricerca d'avanguardia sulle strutture di proteine e di complessi molecolari per studiarne i meccanismi di azione, anche quali potenziali bersagli di farmaci, in particolare per la prevenzione e terapia di malattie pediatriche.

Aprono la cerimonia Anselmo Stucchi, Presidente della Fondazione Romeo ed Enrica Invernizzi, e il rettore Gianluca Vago. Interviene Giulio Gallera, assessore al Welfare di Regione Lombardia.

Nell'immagine a destra particellla di nucleosoma studiata con cryo-EM (Fonte: Chua et al. Nucl.Acids Res. 2016)

Nasce il Laboratorio di Crio-Microscopia Elettronica
Inaugurazione
Lunedì 5 giugno, ore 14.30, Sala di Rappresentanza, via Festa del Perdono 7
Scarica il programma

Per informazioni
Università degli Studi di Milano
Dipartimento di Bioscienze
Prof. Martino Bolognesi
Tel. 02 503 14892 - 14893 - 14894
martino.bolognesi@unimi.it