Pubblicato il: 19/02/2021
Attività di laboratorio

Attività di laboratorio

L’Università Statale di Milano "in campo" nella lotta alla criminalità organizzata e in particolare nel contrasto al traffico di stupefacenti. È stata siglata presso la Prefettura di Milano, alla presenza del rettore Elio Franzini, una convenzione che fissa l'impegno dell’Ateneo nella collaborazione con le forze dell'ordine e la magistratura per lo svolgimento di analisi quali-quantitative di sostanze stupefacenti, presso il Laboratorio di Tossicologia forense del dipartimento di Scienze Biomediche, Chirurgiche ed Odontoiatriche della Statale, diretto dalla professoressa Marica Orioli. Analoga convenzione è stata firmata con l'Università di Milano Bicocca alla presenza della rettrice Giovanna Iannantuoni. 

Con il coinvolgimento del Laboratorio della Statale sarà quindi possibile per l'Autorità Giudiziaria accelerare l’attività di analisi degli stupefacenti sequestrati dalle operazioni di polizia (nel 2018, nella provincia di Milano, è stato registrato il 59,20% delle operazioni antidroga svolte sul territorio regionale e sono state segnalate per traffico di sostanze stupefacenti 2.557 persone), passaggio necessario per istruire i procedimenti penali ed evitare ‘intasamenti’ della macchina giudiziaria e nelle carceri.

Grazie agli introiti derivanti dai procedimenti sanzionatori avviati da Expo 2015 S.p.a., è stato possibile acquistare attrezzature dedicate per i laboratori scientifici dei Carabinieri e della Polizia di Stato e il finanziamento pluriennale dei costi delle analisi dei reperti inviati dagli Uffici e Comandi investigativi a laboratori universitari esterni. In questo modo, viene quindi rafforzata, con il coinvolgimento del Laboratorio della Statale, l’attività di analisi - delegata dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Milano - di campioni relativi a sostanze stupefacenti e psicotrope sequestrate dagli uffici investigativi dell’Arma dei Carabinieri e della Polizia di Stato.

Alla firma delle convenzioni, sono intervenuti, oltre al rettore della Statale Elio Franzini, il prefetto di Milano Renato Saccone,il procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Milano, la rettrice dell'Università Bicocca Giovanna Iannantuoni. 

 

Contatti

  • Marica Orioli
    DIPARTIMENTO DI SCIENZE BIOMEDICHE, CHIRURGICHE ED ODONTOIATRICHE