Pubblicato il: 19/11/2020
Il logo della della U7+ Alliance

Il logo della della U7+ Alliance

Promuovere la giustizia intergenerazionale: questo il tema principale e l’obiettivo al centro del Presidential Summit della U7+ Alliance, la prima coalizione globale di università, nata nel 2019, con lo scopo di affrontare congiuntamente, individuando soluzioni concrete, le sfide globali emergenti.

Organizzato quest’anno dalla Northwestern University il 23 e 24 novembre, il Summit ha visto la partecipazione di quasi 100 leader di università di 6 continenti, tra i quali il Rettore della Statale, Elio Franzini, e la Prorettrice all’Internazionalizzazione, Antonella Baldi, impegnati in una fitta serie di dibattiti e confronti.

I Rettori, in particolare, hanno votato unanimemente uno Statement che impegna le università aderenti a lavorare tra loro e insieme ai leader di governo alla definizione di nuove opportunità e azioni specifiche volte a favorire il dialogo intergenerazionale e la tutela dei diritti delle generazioni future. Tale impegno, si aggiunge a quelli individuati in precedenza in relazione ai temi del cambiamento climatico, alla promozione di un uso etico dell’intelligenza artificiale e delle tecnologie digitali e di altri temi di rilevanza globale.

Il Summit si è concluso con una Sessione Plenaria aperta trasmessa in streamingPer il 2021, il Presidential Summit sarà ospitato da Imperial College London, in concomitanza con il prossimo vertice del G7 che si terrà nel Regno Unito.