Pubblicato il: 09/02/2021
La scienziata Ada Yonath

La scienziata Ada Yonath

Il 16 febbraio, in occasione della Cerimonia di apertura dell'anno accademico del dottorato di Medicina sperimentale del dipartimento di Biotecnologie mediche e medicina traslazionale dell'Università Statale, è in programma, alle ore 14, la Keynote Lecture di Ada Yonath, scienziata di fama internazionale, premio Nobel per la Chimica nel 2009.

"Antibiotici di nuova generazione", il tema della lecture in programma in modalità online che terrà la celebre scienziata israeliana, conosciuta a livello internazionale per il suo lavoro pionieristico sulla struttura del ribosoma a cui ha dedicato, con perseveranza, il proprio impegno di ricerca. A seguire, una sessione live di domande e risposte.

Nata a Gerusalemme nel 1939 da genitori ebrei sefarditi e dopo un’infanzia in condizioni di povertà, Ada Yonath si è affermata per i suoi studi di cristallografia. È docente al Weizmann Institute dal 1988, a capo del Kimmelman Center for Biomolecular Structure and Assembly dal 1989. È, inoltre, membro dell'Accademia Nazionale degli Stati Uniti, dell'Accademia di Israele e di diverse Accademie europee. Ha ricevuto diversi premi, tra cui il primo Premio europeo di cristallografia nel 2000, il Premio Israele per la chimica nel 2002 e ha condiviso il Premio Wolf per la chimica con George Feher. Grazie ai suoi studi, Ada Yonath ha mappato, per la prima volta, con successo in tre dimensioni entrambe le subunità del ribosoma batterico. Per questo risultato, ha ricevuto il premio Nobel per la Chimica nel 2009. Poiché il ribosoma è un importante bersaglio batterico per gli antibiotici, il suo lavoro ha portato a nuovi antibiotici e a una migliore comprensione della resistenza agli antibiotici.

Online il programma e tutte le informazioni per la registrazione e la partecipazione alla lecture. 

Contatti