Pubblicato il: 22/04/2021
Ilaria Li Vigni, nuova Consigliera di fiducia dell’Università Statale di Milano

Ilaria Li Vigni, nuova Consigliera di fiducia dell’Università Statale di Milano

Ilaria Li Vigni è la nuova Consigliera di fiducia dell’Università Statale di Milano, nominata dal rettore Elio Franzini, resterà in carica fino al 2024.

Classe 1960, si laurea presso l’Università Statale di Milano in Giurisprudenza con una tesi in criminologia dal titolo “La vittima del reato: profili e tendenze”.

Iscritta all’Ordine degli Avvocati di Milano e all’albo speciale presso la Suprema Corte di Cassazione.

Si occupa di diritto antidiscriminatorio e di reati contro la persona, l’assistenza familiare, l’incolumità e la personalità individuale, l’uguaglianza, la libertà personale e morale, l’inviolabilità del domicilio.

Socia della Camera Penale di Milano, dell’Union des Avocats Europèens, dell’Associazione Donne Giuriste, è stata componente del Comitato Pari opportunità dell’Ordine Avvocati di Milano e della Commissione Pari opportunità del Consiglio Nazionale Forense (2006-2016), della Commissione Pari opportunità dell’Unione Camere Penali (2015-2017) e Consigliera di fiducia del Politecnico di Milano (2014-2016).

Giornalista pubblicista, è consigliere dell’Ordine dei giornalisti della Lombardia, collabora con Italia Oggi, sezione Affari legali e con www.diversitymanagement.it, www.gsamasternews.it, www.hronline.it, www.lavorodirittireuropa.it trattando argomenti di diritto antidiscriminatorio.

Ha scritto diverse pubblicazioni sulla questione di genere, tra cui, da ultimo “Donne e potere di fare”, Franco Angeli editore.

"All’interno degli Atenei, la Consigliera di fiducia svolge un ruolo fondamentale di consulenza e supporto alla comunità universitaria contro episodi di discriminazione di ogni tipo, in primis, molestie, lesioni della dignità o mobbing – afferma Ilaria Li Vigni - . Ho accolto con molto piacere la nomina di Consigliera di fiducia di quello che è stato il mio Ateneo e, forte della mia esperienza, lavorerò, anche in collaborazione con il CUG, per costruire un ambiente di lavoro e di studio improntato al migliore benessere organizzativo possibile".

"Sono molto lieta di dare il benvenuto all’avvocata Ilaria Li Vigni – aggiunge Lorenza Violini, presidente del CUG della Statale -. Con la sua lunga esperienza e competenza nell’ambito del Diritto antidiscriminatorio, la nuova Consigliera contribuirà in modo rilevante al raggiungimento di una sostanziale parità, elemento portante per il benessere della comunità universitaria".



 

Contatti