Un dettaglio della locandina dell'incontro  "Come può un uomo avere ragione dinanzi a Dio?"

La figura del Rabbino Giuseppe Laras al centro dell’incontro, su Zoom, organizzato dalla Cappellania dell’Università Statale di Milano. Rabbino capo dal 1980 al 2005 e docente di Storia del pensiero ebraico presso la facoltà di Lettere e Filosofia dell’Ateneo, Laras sarà commemorato, alla presenza del rettore Elio Franzini, da Gianantonio Borgonovo, noto ebraicista ed esegeta e arciprete del Duomo di Milano, e Vittorio Robiati Bendaud, allievo del Rabbino e docente di Teologia.

Quando
13 Maggio 2021
ore 16:30
dove
Contatti
  • Ingresso libero
2021-05-13 16:30:00 2021-05-13 18:30:00 Europe/Rome Meglio in due che da soli: Rav Giuseppe Laras, uomo del dialogo <p>A cura di KZ</p> <p>Inseriti SSD Studi umanistici e Mediazione linguistica</p> <p>inseriti link Zoom e locandina</p> <p>Titolo originario: Commemorazione “accademica” di Rav. Laras</p> <p>Testo originario: Il secondo incontro vorrebbe riflettere sull'apporto che Rav. Laras ha dato non solo al dialogo ma anche e soprattutto al pensiero teologico. Realizzare insomma una sorta di commemorazione “accademica” di Rav. Laras. invitando Vittorio Bendaud, che di Laras era amico e segretario, con il prof. Gianantonio Borgonovo attuale prevosto del duomo noto ebraicista ed esegeta.</p> Aula 304 - Festa Del Perdono; via Festa del Perdono, 7, 20122 Milano (MI)