Area
L’ecosistema dell’innovazione dell’Ateneo milanese presentato con un evento in streaming dall'Aula Magna di via Festa del Perdono.
La casa editrice dell’Università Statale di Milano punta a diffondere e promuovere i risultati della ricerca interna ed esterna all’Ateneo adottando il modello del diamond open access.
Per i 700 anni della morte del poeta, un incontro in presenza, in Aula Magna, organizzato dal gruppo interdisciplinare "Coordinate Dantesche".
Debuttano l'InfoPoint e la nuova linea di merchandising. E per l'Orto della Statale nuovi progetti in vista dell’anniversario dei 250 anni dalla nascita, nel 2025.
Su "Plos One", gli studi dei geoarcheologi della Statale sulla Vasca Votiva di Noceto, luogo di culto della civiltà delle Terramare risalente all'Età del Bronzo.
Alla presenza della ministra Elena Bonetti, torna il workshop di dipartimento di Scienze giuridiche e Centro Studi POLITEIA, online su ZOOM.
Il racconto di un'esperienza innovativa di cooperazione internazionale fatta di scambio tra ricerca agricola e mondo produttivo nell'incontro online su Teams.
L'Università di via Festa del Perdono 'conquista' il massimo punteggio, classificandosi in fascia A, per qualità, efficacia ed efficienza trasversale alle tutte le dimensioni dell'Ateneo.
Alla presenza del Capo dello Stato, nell'Aula Magna dell'Ateneo, una cerimonia per testimoniare, con le parole del rettore Elio Franzini, che "andiamo avanti, che non siamo mai stati fermi".